RC PROFESSIONALI - Scudo Broker

Soluzioni Assicurative Aziende - Enti - Privati
Soluzioni Assicurative Aziende - Enti - Privati
Soluzioni Assicurative Aziende - Enti - Privati
la nostra privacy
Vai ai contenuti

RC PROFESSIONALI

soluzioni assicurative

L'assicurazione RC Professionale è un obbligo sancito dal D.P.R. 137/2012- 14/08/2012 al fine di garantire il libero professionista dalle richieste di danno in caso di errori, omissioni, negligenza professionale e responsabilità contrattuale causati a Terzi, compresi i clienti. Ma cos'è e come funziona, come scegliere la polizza più giusta in base all'ordine di appartenenza, cosa e quali danni e garanzie copre?
L'obbligo di stipulare un contratto di assicurazione Rc professionale è fissato dall'articolo 5 del Dpr 137/2012 che prevede per diverse categorie di professionisti tra cui Commercialisti, Architetti, Ingegneri, Geometri, Medici, Avvocati, Amministratori di Condominio e appartenenti alle Professioni Regolamentate, l'obbligo di stipulare attraverso specifiche convenzioni collettive negoziate dai consigli nazionali e dagli enti previdenziali dei professionisti, un'adeguata assicurazione a copertura di eventuali danni provocati dal professionista al cliente, ivi compresa la perdita di documenti.
Il professionista pertanto nell'esercizio della sua attività, è tenuto a rendere noto al cliente, in sede di assunzione dell’incarico professionale, gli estremi della polizza RC e il relativo massimale.

La RC professionale è una polizza assicurativa obbligatoria per tutti i professionisti iscritti agli albi professionali, la cui copertura deve risultare attiva nel momento in cui il professionista assume l'incarico verso il cliente diventandone così responsabile. Tale obbligo, è pertanto per tutti i professionisti iscritti agli ordini professionali per cui dai commercialisti ai medici, per quest'ultimi l'obbligo è scattato dal 13 agosto 2014, dagli ingegneri agli amministratori di condominio, indipendentemente dal fatto che il professionista sia un dipendente, collaboratore o un libero professionista, se lavori solitamente senza firmare i progetti o sia senza Partita Iva.

Stesso obbligo anche per le società tra professionisti.

Le uniche eccezioni sono rappresentate dai professionisti iscritti all'Ordine degli Avvocati che sono attualmente l'unica categoria con esclusione dall'obbligo Rc professionale insieme ai praticanti, circolare INAIL del 3 marzo 2014 che ha chiarito che il tirocinio svolto dai praticanti negli studi professionali per l’accesso alla libera professione non rientra nell'obbligo di assicurazione.


La stipula obbligatoria di una Rc professionale per i liberi professionisti presenti nell'elenco professioni obbligati RC professionale, garantisce la copertura dai seguenti colpe, danni e responsabilità, nello specifico da:

danni patrimoniali,
responsabilità civile contrattuale,
colpa grave e lieve,
violazioni della privacy,
colpe dei dipendenti o collaboratori,
sanzioni fiscali erogate ai clienti per errori o omissioni del professionista,
costi e spese legali,
conduzione dello studio,
retroattività della copertura della polizza assicurativa,
la perdita di documenti e da diffamazione e ingiuria.

Riassumendo tutti i professionisti sono tenuti a stipulare una polizza di RC professionale 2017 al fine di garantire la copertura di tutti i rischi connessi all'esercizio della propria attività professionale. Nel caso in cui invece il professionista obbligato alla rc professionale, non stipuli la polizza, l’ordine di appartenenza potrebbe richiamarlo o sanzionarlo, oltre al dover risarcire personalmente l'eventuale danno.

 Richiedi ulteriori informazioni sul nostro servizio
i campi con l'asterisco (*) devono essere compilati





Telefono fisso
Telefono mobile





Cartaceo
Elettronico



Scudo Insurance Broker SRL
CONTATTI RAPIDI
+39 011 581 9451
© Scudo Insurance Broker S.r.l- Società di brokeraggio assicurativo
RUI B000538864 - P.iva/C.F. 11430650017
TRATTAMENTI PRIVACY
FAX +39 011 579 0112
REA TO-1212960 - C.Soc. € 10000,00 - Torino
scudobroker@pec.scudobroker.it
Torna ai contenuti